Logocoop
La tua posizione: Home > Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Rapporto Sociale 2013
Pubblicato il

Come ogni anno le assemblee separate dei soci, sono l’opportunità per presentare i numeri della cooperativa, ma anche  l’occasione per distribuire il Rapporto Sociale, un documento molto importante per ogni impresa a maggior ragione per una cooperativa che nel rapporto con i soci, i dipendenti e il territorio in cui è insediato realizza la propria missione.

Il rapporto Sociale 2013 ha ovviamente un filo conduttore che sono i festeggiamenti per i 25 anni di storia, accanto a questo però si descrive in che modo è stato interpretato la mission sociale della cooperativa stessa.

In questi anni infatti, la capacità di leggere ed interagire con il territorio, ha prodotto importanti risultati dal punto di vista delle attività sociali, grazie alla capacità della cooperativa di dare nuove risposte a nuove esigenze che la Società ha prodotto.

Anche nel 2013 sono state oltre 1.000 le attività che i nostri volontari delle sezioni soci e la struttura sociale di sede hanno organizzato, finanziato e promosso in autonomia o collaborando con altre associazioni locali.

Ognuna delle 1.043 iniziative, ha contribuito a rafforzare la distintività di Coop Reno sul territorio, sia nei confronti delle istituzioni e dei cittadini, con un’attenzione particolar al ruolo dei soci.

Ancora una volta nel panorama delle attività svolte, la Scuola è l’interlocutore principale, basti pensare agli oltre 3.500 alunni coinvolti nei 233 laboratori scolastici che la Cooperativa ha messo a disposizione, grazie al coinvolgimento non solo del corpo docente delle scuole stesse, ma anche con la professionalità dei collaboratori delle Cooperative sociali e di esperti di settore che hanno svolto i laboratori in classe. Sempre legato al mondo della Scuola segnaliamo un novità del 2013, con la giornata del Banco Scuola, il 14 settembre 2013, sono stati infatti raccolti 16.499 prodotti di cancelleria che sono stati distribuiti sul territorio in collaborazione coi volontari delle sezioni soci di Coop Reno, il banco alimentare E.R., Caritas e associazioni di volontariato. Così come ha avuto grande successo il nuovo Concorso artistico, che in questa occasione nasceva dalla volontà di stimolare la fantasia dei bambini e bambine e allo stesso tempo renderli curiosi e attenti rispetto al mondo dei dinosauri e al periodo storico di riferimento. Il concorso era destinato a tutti i bambini dai 5 ai 13 anni e a tutti i partecipanti è stato regalato un simpatico quaderno con copertina a tema. Le opere vincitrici sono state esposte nel bellissimo Museo della Preistoria di San Lazzaro di Savena, eccellenza nel panorama museale regionale.

Tornando alla presentazione delle 1.043 iniziative, è interessante vedere come quelle dedicate alla Sanità, Ricerca Scientifica e Assistenza alle persone in senso lato abbia avuto un peso maggiore rispetto al passato (ben 1323 iniziative) probabilmente i tempi che stiamo vivendo in cui  i tagli statali su queste materie sono sempre più rilevanti, fanno si che il terzo settore si rivolga al mondo delle imprese per sopravvivere o per realizzare nuovi progetti che altrimenti rimarrebbero sulla carta. A questo proposito è utile ricordare l’importanza di avere a disposizione un defibrillatore automatico (DAE), l’unico trattamento efficace per un arresto cardiaco causato da fibrillazione ventricolare o tachicardia ventricolare. Per questo Motivo Coop Reno anche nel 2013 ha sostenuto Associazioni Sportive (GS CAGLIARI di Bologna), la protezione Civile di Riolo Terme e la stazione sciistica del Corno alle Scale donando loro questo importante strumento di sicurezza.

Tra le iniziative più significative in tema Ambientale ricordiamo l’impegno nella promozione della raccolta differenziata e la riduzione degli imballi, tra l’altro con un progetto che ha visto Coop Reno prima della Grande distribuzione ad inserire in un suo punto vendita una macchina compattatrice di bottiglie di plastica. Un altro progetto dedicato all’Ambiente è stato l’adesione all’iniziativa “M’illumino di meno” nella giornata del 15 febbraio. Spegnendo o riducendo le luci prodotte con energia da fonti non rinnovabili e tenendo accese le luci ”buone”, cioè ottenute con l’utilizzo di energie rinnovabili, quelle naturali o basate su tecnologie che consentono di ridurre i consumi, ha permesso di evitare emissione di 302 kg di CO2 nell’atmosfera.

Nel quadro dei contenuti presentati nel Rapporto Sociale 2013 ancora un volta il prodotto a marchio Coop ha rappresentato un grande veicolo di promozione di un consumo consapevole e di trasmissione dei nostri valori quali convenienza, sicurezza, eticità, qualità e sostenibilità.

La presentazione e distribuzione del Rapporto Sociale è sicuramente un mezzo di Comunicazione efficace a favore di soci e clienti, rapporto che si potrà anche scaricare direttamente dai nostri siti internet. Il sito istituzionale della cooperativa: www.coopreno.it infatti, ha presentato un dato di 140.204 visite nel 2013, tra queste le pagine più visitate sono quelle dedicate alle offerte dei punti vendita, ma anche quelle dei servizi come la prenotazione dei libri scolastici. Da segnalare, inoltre, le 6.101 pagine dedicate al nostro primo concorso fotografico. Il nostro portale sociale: www.attivamentereno.it dedicato alle nostre attività sociali e sezioni soci si attesta anche per il 2013 su circa 10.000 pagine visitate.



4 Luglio 2014