Logocoop
La tua posizione: Home > Chi siamo > Storia
Storia

Sede di San Giorgio di PianoCoop Reno è una cooperativa di consumatori, persone associate allo scopo di tutelare il loro potere d’acquisto, disporre di prodotti sicuri, promuovere il benessere e la coesione sociale nelle comunità,secondo i principi contenuti nella Missione sociale.

Al 31 dicembre 2015 Coop Reno contava su 41 punti vendita (28 nella provincia di Bologna, 8 in provincia di Ferrara, 3 nel Polesine rodigino e 2 nella provincia di Ravenna) per un fatturato annuo di vendite di 162.914.174 euro, 90.867 soci, 768 dipendenti, 10.670 soci prestatori.


Nasce il 22 ottobre 1988, inizia l’attività nel 1989 e si sviluppa rapidamente grazie all'acquisizione dei primi 6 punti vendita della ex Coop Emilia Veneto (Altedo, Baricella, Minerbio, Poggio Renatico, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale).

La nostra missione aziendale  è quella di essere leader di mercato nei piccoli e medi centri nei quali operiamo, in pratica il supermercato migliore per la qualità del servizio offerto e per la convenienza. La nuova cooperativa sin dalla sua nascita ha avviato un piano di sviluppo molto importante  che, da un lato, prevedeva nuove aperture e, dall'altro, la fusione con altre cooperative.

La prima fusione è stata quella con "La Popolare" di Medicina nel circondario imolese e, negli anni successivi, si sono aggiunte anche nuove aperture: Osteria Grande e Sant'Agata Bolognese (1992), San Vincenzo di Galliera (1993) e Vergato (1994). Nel 1992 viene incorporata la Coop Tre Valli, con punti vendita in diverse località dell'Appennino Bolognese, espandendosi così fuori dalla pianura. Un'altra fusione è quella con Coop Delta, una cooperativa che gestiva diverse località tra le province di Rovigo e di Ferrara. A questi si aggiungono anche due punti vendita ex Coop Estense (Berra e Jolanda di Savoia) e viene incorporata la Coop Bosco Mesola. Nel 2000 è acquisito un punto vendita a Silla e  aperto un nuovo supermercato a Molinella. Nel 2003 è acquisito da Coop Adriatica il negozio di Castenaso.

Sede nuova Coop RenoQuesta filosofia aziendale di espansione e ammordenamento dei punti vendita è continuata anche negli ultimi anni Monteveglio, San Giovanni in Persiceto, Porretta Terme, Casalfiumanese, Castelguelfo, Padulle di Sala Bolognese, allargando la presenza nel territorio.

Sono stati inoltre realizzati nuovi supermercati che hanno sostituito i precedenti in zone diverse ma sempre nei comuni o località di riferimento a San Giorgio di Piano, Altedo, Sant'Agata Bolognese e San Venanzio di Galliera (sostituendo quello di San Vincenzo di Galliera sempre nello stesso comune).

Nel corso del 2011, sono stati inaugurati due nuovi negozi a Bagnara di Romagna e Riolo Terme, che consentono a Coop Reno di "entrare" nella provincia di Ravenna. Altri lavori di ristrutturazione sono state effettuati anche presso i punti vendita pratiche Stienta, Marzabotto e Monghidoro, e inaugurato un nuovo negozio a Porretta Terme che ha sostituito quello precedente.

Nel 2012 sono stati inaugurati i negozi di Minerbio (in una nuova posizione e ingrandito) e Rioveggio di Monzuno. E' stato poi ristrutturato il Negozio di San Pietro in Casale e quello di Molinella (il primo negozio Coop in Italia con il nuovo format Comunicazione) e l'ingrandimento di Castiglione dei Pepoli.

Nel 2013 è stato inaugurato il nuovo punto vendita di Monghidoro, e rinnovato il negozio di Jolanda di Savoia andato distrutto causa un incendio.

Nel corso del 2014, continuando il programma di ammodernamento della propria rete di vendita, la Cooperativa ha ristrutturato il supermercato di Silla (Gaggio Montano), quello di Vado (Monzuno) e terminato i lavori di consolidamento sismico del fabbricato di Poggio Renatico. Sono stati inoltre inaugurati due nuovi supermercati ad Argelato (15 giugno) e Castello d'Argile (25 ottobre 2014). 

 

 

Sistema Coop

Coop Reno aderisce al Sistema Coop prendendo parte a Centrale Adriatica, una società formata dalle cooperative del distretto Adriatico.

Foto della sede di Centrale Adriatica

Per saperne di più e-coop.it

LegaCoop

Coop Reno aderisce a Legacoop Emilia Romagna che, nell'ambito della Regione, svolge le funzioni di indirizzo e di rappresentanza sindacale degli aderenti, di coordinamento funzionale delle attività espletate dalle Strutture Associative Provinciali e Territoriali.

Legacoop Emilia Romagna ha anche il compito di qualificare e modernizzare il proprio sistema di imprese, attraverso l'erogazione di servizi forniti alle imprese tramite le strutture di consulenza e promozione economica e imprenditoriale presenti sul territorio e la rete dei servizi erogati dalle strutture territoriali.
Logo Cooperativa Italiana