Logocoop
La tua posizione: Home > Chi siamo > Storia
Storia

Sede di San Giorgio di Piano

Essere distintivi in questa epoca e in questa Società, non è facile, perché ci lasciamo spesso trasportare dai ritmi di una comunità sempre più egoista e poco incline alla voglia di stare insieme.

In uno scenario dove ci sono sempre più supermercati che gareggiano per il prezzo più basso e per il numero di vendite, Coop Reno si vuole differenziare perché oltre all’aspetto commerciale si impegna nel perseguire i propri obiettivi di distintività.

Questa frase racconta l’obiettivo del nostro mestiere: “Benvenuti in Coop Reno, chi lavora e chi fa la spesa in cooperativa sa che il suo impegno non serve ad arricchire qualcuno, ma a migliorare le condizioni dei soci e cittadini e lasciare un patrimonio utile alle prossime generazioni”. Quando parliamo di «patrimonio utile» vogliamo sottolineare i valori che desideriamo lasciare alle prossime generazioni.

Quando apriamo un supermercato cerchiamo di raggiungere un duplice obiettivo, da una parte farci identificare dai soci e dai clienti come un posto “dove la qualità è anche convenienza”, dall’altro diventare un punto di riferimento sociale per l’intera Comunità.

Per realizzare l’obiettivo della qualità, cerchiamo ogni giorno di portare sugli scaffali, prodotti genuini e controllati ad un giusto prezzo, purtroppo si stanno diffondendo sempre di più nel nostro territorio insegne di supermercati che magari dal punto di vista dei prezzi su alcuni prodotti sembrano essere convenienti, ma che nei giudizi dei consumatori non sempre soddisfano i loro gusti in termini di qualità.

Qualità e Controllo sono due parole chiave a cui il sistema Coop tiene molto, in particolare sul prodotto a marchio Coop (ad oggi sono ben 4.085 referenze) che è il cuore dell'offerta commerciale e l'espressione massima della missione cooperativa: nello scorso anno sono 3.302.007 le analisi sui prodotti carne, ittico, ortofrutta, fresco industriale e confezionato e non alimentare. 1.663 verifiche ispettive presso i fornitori.

 E’ per questo motivo che i soci e i clienti che entrano anche nei supermercati di Coop Reno si fidano

La cooperativa fa parte della comunità e dà il suo contributo per migliorarne le condizioni materiali, morali e culturali. Per questo come Coop Reno, anche nel 2017 abbiamo collaborato e contribuito alla realizzazione di 1.829 iniziative su tutto il nostro territorio, collaborando con la scuola, con istituzioni culturali e scientifiche, con il mondo del volontariato.

Al 31 dicembre 2017 Coop Reno contava su 42 supermercati distribuiti nei territori dell'Emilia Romagna e Veneto, nelle provincie di Bologna (28) Ferrara (9) Ravenna (2) e Rovigo (3) con 96.785  soci, 803 dipendenti per un fatturato annuo di vendite di  168.188.369  euro, di questi oltre il 71% è fatto dai soci della Cooperativa.

Un’ adesione così alta di vendite da parte dei nostri soci, è determinata dalle tante offerte che ogni anno mettiamo a disposizione, sono offerte dedicate esclusivamente ai soci Coop Reno, ma anche perché c'è un riconoscimento da parte dei nostri soci del nostro reale legame con il nostro territorio.

 

 

 

 

 

Sistema Coop

Coop Reno aderisce al Sistema Coop prendendo parte a Centrale Adriatica, una società formata dalle cooperative del distretto Adriatico.

Foto della sede di Centrale Adriatica

Per saperne di più e-coop.it

LegaCoop

Coop Reno aderisce a Legacoop Emilia Romagna che, nell'ambito della Regione, svolge le funzioni di indirizzo e di rappresentanza sindacale degli aderenti, di coordinamento funzionale delle attività espletate dalle Strutture Associative Provinciali e Territoriali.

Legacoop Emilia Romagna ha anche il compito di qualificare e modernizzare il proprio sistema di imprese, attraverso l'erogazione di servizi forniti alle imprese tramite le strutture di consulenza e promozione economica e imprenditoriale presenti sul territorio e la rete dei servizi erogati dalle strutture territoriali.
Logo Cooperativa Italiana